Tagliasiepi telescopico Einhell GE-HH 18 Li | Recensione completa

 

Con un tagliasiepi telescopico abbiamo la massima la comodità concessa dall’alimentazione a batteria, ma anche dall’impugnatura, dallo snodo del blocco motore e dall’asta allungabile; il quadro si completa con una barra lame di grande efficacia

A cosa può servire un tagliasiepi telescopico? Ci sono frangenti in cui la libertà di movimento non significa solo godere di maggiore comodità, ma soprattutto completare il lavoro senza stancarsi e con risultati nettamente migliori. Questo è il caso, per esempio, del taglio delle siepi, lavoro che normalmente si svolge su estensioni elevate e dove difficilmente si dispone di prese elettriche. Inoltre, le siepi hanno spesso un notevole sviluppo verso l’alto, quindi i movimenti da compiere per la rasatura possono essere ulteriormente complicati e faticosi.

Valenza dei tagliasiepi a batteria

In questi casi si fanno apprezzare gli elettroutensili a batteria, soprattutto se supportati da alte potenze e da elevate capacità, in modo da non avere indugi sul lavoro e non interromperlo prima di averlo concluso.

Il tagliasiepi telescopico Einhell GE-HH 18 Li è una macchina fatta per soddisfare tutte queste esigenze: è molto efficace e non solo per la potenza del motore da 18 V e la batteria della gamma Power X-Change, ma anche per i coltelli tagliati al laser e diamantati. Per lavorare sempre nelle condizioni di massimo comfort, il tagliasiepi telescopico ha il gruppo lame inclinabile in 7 posizioni e l’impugnatura inclinabile in 4, mentre l’asta è telescopica, con possibilità di allungare il manico perraggiungere i punti più elevati. La batteria si ricarica in un’ora soltanto. Einhell (www.einhell.it)

Come è fatto il tagliasiepi telescopico Einhell

La barra è telescopica: premendo il pulsante di sblocco la parte superiore si estende di una sessantina di centimetri.

Le 4 inclinazioni diverse che può assumere l’impugnatura permettono di avere sempre la presa migliore e il dominio dei comandi qualsiasi sia la posizione di lavoro assunta.

Messa in utilizzo del tagliasiepi Einhell

Il tagliasiepi a batteria Einhell GE-HH 18 Li T in versione kit, ovvero completo di stazione di carica e una batteria da 3 Ah costa euro 224,00.

  1. All’estremità dell’asta telescopica c’è un rilievo laterale che costringe a effettuare l’innesto nell’impugnatura in un solo modo. Questo è necessario perché all’interno ci sono i contatti elettrici per trasmettere il comando di avviamento al motore.
  2. L’asta va inserita sino a che il rilievo presente nella sua circonferenza va allo scontro sul bordo dell’impugnatura. Avvitando la ghiera filettata si assicura la giunzione solidale dei due pezzi.
  3. L’impugnatura secondaria si monta sullo snodo scorrevole;
  4. il perno ha un gancio rapido di blocco/sblocco, utile per modificare l’inclinazione dell’impugnatura a seconda della posizione di lavoro.
  5. Sollevando verso l’alto la leva al centro dello snodo, lo si libera permettendo lo scorrimento lungo l’asta del decespugliatore.
  6. L’avviamento del motore avviene premendo il pulsante che cade sotto l’indice della mano, ma soltanto dopo aver premuto quello di consenso presente nella parte superiore dell’impugnatura, in corrispondenza del pollice.

Gruppo motore e lame

  1. La testa che contiene gli ingranaggi per il movimento delle lame si accoppia al corpo motore mediante un innesto a baionetta; il trasferimento della potenza è dato da un albero con millerighe.
  2. L’attacco a baionetta prevede una rotazione di un elemento rispetto a quello cui va ad agganciarsi; uno scatto finale conferma l’accoppiamento corretto e saldo. Per il distacco dei due pezzi, va premuto un pulsante posto lateralmente al corpo motore.
  3. L’intero gruppo motore e lame è articolato sull’asta estensibile con uno snodo. Due pulsanti posti in corrispondenza del fulcro liberano la rotazione della cerniera e permettono alla parte attiva di assumere 7 diverse inclinazioni rispetto al manico.
  4. Le lame possono lavorare diritte oppure inclinate a 90° su un lato e a poco meno di 80° sull’altro.

Una batteria per tante macchine

Power X-Change è il sistema di batteria di Einhell sinonimo di multifunzionalità, combinabilità e risparmio. è composto da batterie da 18 V con sei capacità di carica differenti in grado di alimentare più di 60 apparecchi diversi. La particolarità risiede nel fatto che tutti gli apparecchi della gamma Power X-Change possono essere acquistati anche come apparecchi singoli, quindi senza batteria e caricabatteria, con un tangibile risparmio. A seconda dell’applicazione, si possono combinare batterie con capacità di carica da 1,5 Ah fino a 5,2 Ah. Alcuni apparecchi che richiedono grande potenza, come per esempio il tagliaerba a batteria, consentono di combinare due batterie e di utilizzare appieno i 36 V che i due accumulatori totalizzano.

 

Leave a Reply