Armillaria mellea

Uno dei funghi commestibili più apprezzati è il fungo chiodino, che è molto diffuso anche in Italia, e quindi è di facile reperibilità. Il chiodino ha come nome scientifico Armillaria mellea, e quando lo si consuma si deve osservare un accorgimento fondamentale, ovvero di cuocerlo sempre.

Read More
Senza categoria

Amanita rubescens

L’Amanita rubescens è il secondo fungo, all’interno del genere delle Amanite, che viene apprezzato per il sapore delle sue carni, dopo l’Amanita caesarea. Bisogna però fare molta attenzione, perché questo fungo si può mangiare solo previa cottura, altrimenti è molto tossico.

Read More
Senza categoria

Foglie di alloro

Febbre, tosse ma anche dolori allo stomaco e coliche: sono davvero tante le patologie che possono essere curate con le foglie di alloro, un rimedio naturale, efficace e facile da reperire. L’olio essenziale contenuto nelle bacche e foglie di questo arbusto ha uno straordinario effetto medicamentoso.

Read More
Senza categoria

Corpinus comatus

Il Coprinus comatus è un fungo dalle caratteristiche morfologiche molto peculiari. Si tratta di un micete che deve essere consumato quando è giovane, perché quando invecchia il suo cappello si disintegra, emettendo un liquido scuro. Per questo, il Coprinus comatus è detto fungo dell’inchiostro.

Read More
Senza categoria

Decotto di betulla

Il decotto di betulla che si ricava dalle foglie dell’albero, possiede straordinarie proprietà benefiche e curative per il nostro organismo. Se volete scoprire quali sono le regole da seguire per la preparazione del decotto di betulla, e conoscere i vantaggi del suo utilizzo, leggete quest’articolo.

Read More
Senza categoria